“Un bambino aperto…

… sa accogliere, aprirsi agli altri e porre domande, prova piacere nel dare e nel ricevere, nello scoprire e nel conoscere, è un bambino curioso.
È un bambino felice di vivere, che esprime i suoi desideri senza timori, senza sensi di colpa, che ha il coraggio di dire no.
È un bambino riconosciuto nella sua originalità di bambino, nell’espressione del suo mondo interno tramite il corpo, un bambino che sa comunicare e pensare…”

B. Aucouturier